MONTE ARGENTARIO

Il Monte Argentario è senza dubbio una delle località più belle dellaMaremma Toscana.

Collocato sulle sue rive orientali, Porto Ercole è un borgo marittimo che si erge sul lato orientale del promontorio del Monte Argentario, collocandosi ad un’ora di distanza circa dalle Terme di Saturnia, sulle colline maremmane.

Il paese si presenta come un abitato medievale, tra le vie del suo centro storico sorgono edifici e costruzioni che ne raccontano la storia, dai tempi più antichi, fino alla dominazione degli Spagnoli, dalla Repubblica di Siena fino al dominio del Granducato di Toscana.

[ad#co-2]

Il centro storico del paesino di Porto Ercole custodisce monumenti di grande rilevanza :

Palazzo dei Governanti che, eretto nel XVI secolo, svolse la funzione di residenza dei governatori dello Stato dei Presidi Spagnolo

Chiesa di Sant’Erasmo, principale edificio religioso del paese, custode delle tombe dei governatori e secondo la leggenda, anche delle spoglie di Caravaggio, che qui trovò la morte

Giardino Corsini, addossato alla villa dalla quale prende il nome, si tratta di un giardino botanico che ospita numerose varietà vegetali sia spontanee del territorio sia tropicali

Rocca, sorta nel corso del Medioevo e rimodernata in stile rinascimentale

Mura di Cinta, che venne eretta per mano senese

Torre dell’Orologio, che domina l’unica porta di accesso alla città fortificata

A testimoniare la grandezza del paese sotto il dominio dello Stato dei Presidi Spagnolo sorgono ancora oggi alcune fortificazioni difesa, parliamo di Forte Santa Caterina e di Forte Filippo, edificati entrambi nel XVI secolo, e di forte Stella, che deve il suo nome alla sua forme, con sei punti, venne realizzato nel 1500.