SORANO

Incantevole borgo dell’Area del Tufo, nei territori più interni della Maremma Toscana, Sorano è un caratteristico centro abitato di origine medievale.

Collocato a circa 30 km di distanza da Saturnia, Sorano si erge su una roccia di tufo.

Sorto in epoca medievale, Sorano nacque come città posta sotto il controllo della famiglia degli Aldobrandeschi, successivamente, a partire dalla seconda metà del XIII secolo il centro divenne un dominio dei Conti Orsini, per passare poi ai Senesi, alla famiglia dei Medici e per essere poi compresa, a partire dal 1860, al Regno d’Italia.

Passeggiando tra le vie del suo centro storico si potrà notare come il paese presenti uno stile prettamente medievale, particolarità che viene riscontrata con facilità nelle abitazioni e nei monumenti più antichi.

Il suo centro storico custodisce :

Fortezza Orsini, principale costruzione del paese, fu eretta nel corso del Medioevo e nei secoli ha svolto la funzione di residenza degli Aldobrandeschi prima e dei Conti Orsini poi

Collegiata di San Niccolò, realizzata nel Medioevo e custode di dipinti ed affreschi importanti, si presenta in stile classico

Porta di Sopra, che si colloca nella parte alta del paese e dalla quale si può godere di un panorama che spazia sulle campagne della Maremma

Palazzo Comitale, risalente al Rinascimento

Masso Leopoldino, storico luogo difensivo della città toscana, eretto nel corso del Medioevo ma assunse le connotazioni attuali solamente nel XVIII secolo